UNA FOTO IMPORTANTE (DI PIÙ)

Inviato il Gio, 01/14/2021 - 11:49

Ho pubblicato una vecchissima foto su FB, certe foto non invecchiano mai, come le gemme.

Sono davanti allo Squero di San Trovaso a Venezia, col Ministro dell'Aménagement  et Territoire del Ciad mio ospite, di ritorno da un viaggio di esplorazione e lavoro in Africa e quello che potevano insegnarmi amici come Franco Siciliano di UNDP e il Ministro, mi cambiarono la vita.
Uia Niele, mi permise di entrare nei misteri dell’Africa più profonda, Franco in quelli a me allora sconosciuti di una idea universale delle cose.

Avevo 25 anni, lavorando per organismi internazionali ancor prima di finire l’Accademia, mi si è aperta quella visione politica, antropologica, artistica che ha regolato tutta la mia vita. 

Ah, l’esame finale all’Accademia di Belle Arti di Venezia fu memorabile. Per farli entrare nel mio stato mentale cominciai col distribuire a tutti i prof presenti, punte di freccia in pietra che avevano otto, dieci mila anni....

Mi piacerebbe ritrovare una parte di quella energia ora a settant’anni, mentre sto davanti un compito infinito: organizzare il lancio globale della mia App (www.signaworld.org), con una fibrillazione atriale continua e il pericolo del virus, ma certo di trovare presto uno spiraglio per fare la cosa giusta.